lunedì 23 luglio 2012

postheadericon Tipologie di piattaforme aeree

Ragno con braccio snodato
La prima piattaforma aerea fu inventata negli Stati Uniti d'America da John L.Grove nel 1969. La sua idea nacque immaginando di far eseguire lavorazioni in altezza con del materiale, risparmiando tempo, denaro senza il bisogno dei ponteggi: ad un carro motorizzato aggiunse un braccio sollevatore e all'estremo del braccio montò un cestello porta persone, un'idea semplice che cambiò la concezione di lavorare, ed oggi queste macchine acquistate o noleggiate per lavori di edilizia in tutto il mondo.

Nel 1973 venne introdotta per la prima volta, sempre dalla JLG, la piattaforma di lavoro "verticale" o "scissor lift", ossia una piattaforma con un pantografo apribile idraulicamente posto sotto il cestello.

Le aziende di successo

Powered by Blogger.